Calamari ricotta zucchine per un piatto saporito e semplice per tutte le diete

Calamari ripieni

Ingredienti per 4 persone
4 calamari medi
Ricotta 125 g
2 zucchine
4 fiori di zucca
Limone non trattato
1 tuorlo d’uovo
Timo
Prezzemolo
Aglio
Olio extra-vergine di oliva
Pane grattugiato
Sale, pepe

Leggi tutto
0
La ricetta classica della fonduta, la preparazione più nota della Fontina

La fonduta

Ingredienti della Fonduta (dosi per 4 persone)
400g di Fontina
30 g di burro
4 tuorli d'uova fresche
250 ml di latte
pepe
sale, se occorre
fecola o farina di frumento, se occorre

 

Leggi tutto
0
Lo struzzo fornisce carne pregiata, uova e piume

Struzzo. Carne pregiata, non solo pelle e piume!

CARNE PREGIATA. NON SOLO PELLE E PIUME!

Lo struzzo è meno lontano di quanto sembra perchè fornisce un'ottima carne; le uova sono grandi 20 volte quelle di gallina e la pelle e le piume sono adoperate per manufatti di alta moda

Leggi tutto
0

Prosciutto cotto ricondizionato o "rifatto"

Prosciutti cotti ricondizionati o ringiovaniti o “rifatti”

Anche questo fa parte di avventurenelcibo o delle sventure del cibo.

Leggi tutto
0
Seppie con piselli

Seppie con piselli

Ingredienti per 4 persone

Seppie N° 4
Piselli sbaccellati: 400 g
Vino bianco secco
Farina bianca
Olio extra vergine di oliva: 4 cucchiai
Un cipollotto fresco
Buccia di un limone non trattato
Aglio: uno spicchio
Prezzemolo
Sale
Pepe

Leggi tutto
0
Tortino di alici

Tortino di alici

Ingredienti per 4 persone

Alici freschissime: 600 g
Patate: 3 grosse
Ricotta: 125 g
Formaggio Parmigiano-Reggiano grattugiato: 10 g
Buccia di un limone non trattato
1 uovo intero
Timo fresco
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

Leggi tutto
0
Oltre al danno la beffa!

Escherichia coli: Oltre al danno, la beffa! Chiarimenti e consigli

I recenti episodi di gravi tossinfezioni alimentari accaduti in Germania, che hanno causato una quarantina di vittime, mi hanno spinto ad elaborare alcune considerazioni che cerco di mettere in chiaro. Gli episodi tossinfettivi del maggio/giugno 2011, pur gravi, non rappresentano certo una novità.

Leggi tutto
0